venerdì 18 dicembre 2009

neve e cioccolato


Da principio è stata solo una sensazione.

Erano giorni che la radio ci allertava, e oggi in particolare tutti sapevamo che sarebbe accaduto.

Ma ancor prima di poterne sentire l'odore, mentre spargevo il cioccolato sul marmo per temperarlo, ho avvertito che un cambiamento era in atto. Là fuori.

Infatti spostando lo sguardo sul lucernario l'ho vista.
Certo che è una sensazione insolita: cioccolato tiepido sotto le dita e fiocchi di neve che cadono sopra la testa.

La prima neve della stagione è arrivata. E io sono nella condizione migliore per godermela.

Neve e cioccolato, si, niente male.

2 commenti:

Chiara.u ha detto...

ma quanto sono belli i tram arancioni??? passavo per augurarti un Felicissimo Natale e un Anno Nuovo ricco di nuove sensazionali ispirazioni :)
Chiara.

Chiara.u ha detto...

appena ho un pò di tempo navigo all'indietro... mi sono persa qualcosa sul cioccolato??? mah sono così distratta... ma d'ora in poi QUI E ORA! difficile farsi cogliere impreparati essendo presenti a se stessi in ogni momento!
un abbraccio :)