domenica 21 marzo 2010

domenica


Una strana domenica. A giocare col tempo. Tempo che prima mi incalza e che poi mi avanza.

Tempo che sembra improvvisamente immobile ora. Probabilmente solo perchè la gente a quest'ora di domenica mangia.

Però è fantastico questo silenzio, il mio cortile sembra deserto. Non un suono, non una voce. Nemmeno un odore. E questo è singolare di domenica.

Non sarà che per caso ho dimenticato di svegliarmi?

No, sono sveglia. Immersa nella pioggerellina e nei miei pensieri.

Che non svelerò.

1 commento:

linda ha detto...

altra foto bellissima, complimenti!
che bella la pioggia leggera..